giovedì 1 giugno 2017

GLI STUDENTI DELL’I.C. DI FRASCATI promossi giornalisti DIVENTANO PROTAGONISTI DELLA GIORNATA DEL PREMIO NAZIONALE DI GIORNALISTI NELL’ERBA 2017

L’Istituto Comprensivo di Frascati (Via Don Bosco), tramite le classi 3 C e 3 E della Scuola Secondaria di I grado del plesso di via Massimo D’Azeglio,  ha partecipato al Progetto Ambien Tool, ideato da  Paola Bolaffio, giornalista professionista e direttore responsabile di giornalistinellerba.it, e   riconosciuto dalla Regione Lazio.
L’Istituto ha ampliato tramite un percorso didattico alternativo, l’insegnamento della cittadinanza attiva, dell’educazione ambientale in particolare e delle tecniche di inchiesta in generale.
Si coglie l’occasione per ringraziare:
 Paola Bolaffio e i suoi collaboratori Giorgia Burzachechi, Sara Leone, Ivan Manzo, David De Angelis, Giuseppe Toninelli, che con grande  professionalità e simpatia hanno guidato  e supportato i ragazzi.
Le professoresse Maria Micheli e Giuditta Iantaffi che hanno coordinato e seguito il progetto.
La Dirigente dott.ssa Paola Felicetti che ha creduto nella validità del progetto e ne ha permesso lo svolgimento.


Il Progetto, iniziato il 30 gennaio, ha avuto come guide d’eccezione un team di  scienziati, giornalisti, grafici che hanno accompagnato i 52 reporter tredicenni della scuola di Frascati nella costruzione di un’inchiesta collettiva sui cambiamenti climatici per capire causa ed effetti del climate change. L’intero racconto dell’esperienza dei 52 reporter è stato pubblicato sul giornale online giornalistinell’erba.it  nella sezione Ambient Tool.




I ragazzi inizialmente hanno seguito a scuola laboratori di giornalismo, di tecniche di giornalismo multimediale (servizi video, video interviste, montaggio) e di giornalismo per immagini, grafiche e infografiche svolti da Paola Bolaffio e il suo staff di specialisti. In un secondo momento hanno  potuto ascoltare e intervistare, durante incontri avvenuti nella scuola, Graziano Ciocca, biologo specializzato in evoluzionistica ed ecologia, scrittore, divulgatore scientifico e fondatore di G. Eco; Gian Luigi Liberti, fisico, ricercatore all’Istituto per le scienze Atmosferiche e Climatiche (ISAC) del CNR; Daniela Romanazzo, chimica, ricercatrice al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche dell’Università di Roma Tor Vergata e divulgatrice scientifica fondatrice di LUDIS.

Attraverso questo progetto i ragazzi sono diventati parte integrante della redazione giornalistica Giornalisti nell’Erba e grazie al loro entusiasmo e capacità, sono stati coinvolti da Paola Bolaffio, in diversi eventi importanti.
Sono stati inviati speciali in Campidoglio per intervistare l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Roma Pinuccia Montanari il 24 febbraio 2017, in occasione della firma per l’accordo con l’Associazione italiana delle bioplastiche e dei materiali biodegradabili e compostabili.

Dal 21 al 25 aprile hanno partecipato all’EARTH DAY , Villaggio per la Terra, dove instancabili, hanno fatto workshop sul Mobile Journalism  per i giovani e i bambini che volevano avvicinarsi al giornalismo. Oltre a questo, hanno seguito le numerose conferenze organizzate per l’evento ed hanno intervistato i personaggi intervenuti con una professionalità e serietà che hanno lasciato tutti positivamente colpiti. Rai Gulp, presente all’evento, ha voluto fare un servizio e delle interviste a questi giovani e grintosi giornalisti. Il servizio è andato in onda il   6 e il 9 maggio.


Le interviste fatte all’EARTH DAY sono numerosissime, tra le tante possiamo citare: Rossi Albertini, Enea, il Ministro Lorenzin, l’associazione Bulli Stop, Neri Marcorè, Pasini (CNR), la cantante Noemi, il gruppo degli Zero Assoluto, i Soul System, Ron, Lucilla Alfonsi per la spedizione in Antartide e tante ancora.

Infine in occasione dell’11° edizione della Giornata Nazionale dei Giornalisti Nell'Erba GNE2017  che si è tenuta nel Parco regionale dell'Appia Antica, all'Ex Cartiera Latina, il 19 maggio, iteam di "AmbienTool"  della scuola media di Frascati è stato protagonista della giornata curando interviste e servizi per il  reportage dell’intera giornata facendo vedere GNE2017 al mondo. 


Una vera e propria promozione sul campo che i ragazzi hanno apprezzato e accolto con grande impegno e serietà.

Nessun commento:

Posta un commento