martedì 5 aprile 2016

LABORATORIO DI SCIENZE

                                                                                   

Esercitazione su sostanze acide e basiche

Il giorno 26/01/2016 è stata eseguita dalla classe 2aF nel laboratorio di Scienze dell' I.C. di Frascati una esercitazione sulla determinazione del pH di sostanze acide e basiche, utilizzando come indicatore il succo di cavolo rosso e le cartine al tornasole.
Alla fine dell'esercitazione, dopo aver compilato singolarmente la scheda di lavoro, gli alunni sono stati divisi in gruppi di 4-5 ed hanno scritto le loro considerazioni:

- Quando siamo andati nel laboratorio pensavamo fosse una lezione noiosa, ma appena abbiamo preso una provetta in mano ci siamo sentiti come dei piccoli scienziati.
Le professoresse ci hanno messo alla prova con degli esperimenti, mescolando delle sostanze con il cavolo rosso.
L'esperienza più bella è stata quando abbiamo mescolato una sostanza basica con una sostanza acida, tenendo il dito sull'apertura della provetta si sentiva una pressione dovuta al gas sviluppato dalla reazione chimica.

- Questa giornata è stata molto bella ed interessante perché abbiamo imparato cos'è il pH in modo divertente e diverso dal solito.

- Questa esperienza del laboratorio di Scienze è stata alquanto istruttiva. Abbiamo lavorato sui materiali basici, acidi e neutri portando da casa sostanze semplici come latte, sapone per piatti, bicarbonato, succo d'arancia, limone, varecchina ed un pezzetto di carne cruda.


 Esercitazione apparato scheletrico

Il giorno 18/01/2016 è stata effettuata dalla classe 2aE nel laboratorio di Scienze dell'I.C. di Frascati una esercitazione sulle articolazioni del braccio, utilizzando materiale povero.

Materiale utilizzato: un pezzo di cartone, 4 elastici di due colori diversi, 3 fermacampioni, forbici, matita.

Procedimento: con la matita è stata disegnata sul cartone la sagoma di un braccio, divisa in braccio e avambraccio e mano. Le sagome sono state poi ritagliate con le forbici e sono stati praticati 4 fori, 2 per ogni sagoma alle estremità: al polso ed al gomito per l'avambraccio e al gomito ed alla clavicola per il braccio. Nei fori praticati sono stati inseriti i fermacampioni e gli elastici, collegando le due sagome a formare un intero braccio articolato.

Conclusioni: abbiamo osservato l'articolazione mobile rappresentata dai fermacampioni ed il movimento dei muscoli rappresentato dagli elastici.

Esercitazione sulle soluzioni

Il giorno 05/10/2015 è stata eseguita dalla classe 2aE nel laboratorio di Scienze dell' I.C. di Frascati una esercitazione sulle soluzioni ed in particolare sulla crescita di cristalli di sale (NaCl).
Alla fine dell'esercitazione gli alunni hanno compilato la seguente scheda:

Materiali: 1 becher da 200 ml, 1 bacchetta di vetro, 50 ml di acqua a 50°C, 15 g di sale (NaCl), bilancia di precisione elettrica, 1 termometro, 1 matita, 1 pezzo di spago, 1 chicco di sale grosso.

Esecuzione: si prende il becher e si versano 50 ml di acqua calda, si aggiunge il sale pesato con la bilancia elettrica mescolando con la bacchetta di vetro fino al suo scioglimento. Dopo abbiamo preso un chicco di sale grosso, le abbiamo legato con lo spago e l'altra estremità è stata legata ad una matita. La matita viene posizionata sul bordo del becher in modo che il chicco di sale sia immerso nell'acqua. Si lascia il tutto a temperatura ambiente per alcuni giorni.

Risultato: alla fine si osserva che l'acqua non c'è più (evaporata) e che il chicco di sale si è ingrandito e che sulle spago e sulle pareti del becher si sono formati altri cristalli di sale.


Classi II E e II F







Nessun commento:

Posta un commento